Dimagrire… con il cuore!

Che l’attività fisica sia, insieme alla corretta alimentazione, il modo ottimale per perdere peso è cosa nota. Quello che invece non si sapeva è che il cuore, grazie alla produzione di due particolari tipologie di ormoni, è capace di bruciare il grasso in eccesso. A scoprirlo è stata una ricerca italiana, pubblicata dalla prestigiosa rivista Journal of Clinical Investigation, dell’Università Politecnica delle Marche in collaborazione con il Sanford-Burnham Medical Research Institute (Stati Uniti).

ORMONI DEL CUORE- Forse non tutti sanno che il cuore, oltre ad avere la fondamentale funzione di pompare il sangue nei vari distretti corporei, è capace di secernere due tipi di ormoni: il peptide natriuretico atriale (ANP) e quello ventricolare (VNP). La secrezione di queste due sostanze avviene quando la pressione sanguigna è troppo elevata ed ha la funzione di riportarla a livelli normali. Ciò avviene grazie alla loro capacità di regolare la funzione dei reni ed in particolare agendo sull’assorbimento di acqua, sali minerali e quantità di grasso circolanti nel sangue. Leggi tutto

Annunci

Cammina! Guadagni in salute e salvi il portafoglio

Qual è il miglior metodo per rimanere in forma e risparmiare? La risposta è semplice: camminare. Quanto? 5000 passi al giorno, ovvero 3 chilometri circa. Ma se per quanto riguarda la salute fisica la relazione è abbastanza ovvia, meno scontata è invece quella con il portafoglio. Lasciando l’auto parcheggiata si possono risparmiare infatti quasi 700 euro all’anno. Di questi, 400 sono direttamente legati al costo del carburante e alla manutenzione della vettura. A questa cifra vanno aggiunti i 300 euro in tasse versate al sistema sanitario che servono a curare i cittadini pigri. A realizzare il curioso calcolo riguardante gli stili di vita europei è direttamente l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Leggi tutto